Scommettiamoci su, la bolletta di Palermo24: Juve e Lazio non possono più sbagliare. Il Palermo punta a restare a punteggio pieno

di Antonio Barbera
articolo letto 412 volte
Foto

Finalmente dopo la pausa per le nazionali torna la Serie A e con essa i nostri suggerimenti per le vostre scommesse. La redazione di Palermo24 vi consiglia i seguenti pronostici per la 3° giornata:

Fiorentina – Genoa: Over 1.5 (Sabato ore 18)

I viola vogliono rialzare subito la testa dopo la sconfitta sul campo del Torino, mentre il Genoa vuole confermare quanto di buono è stato fatto nella gara contro il Verona. Entrambe le squadre puntano a offrire un bel gioco e difficilmente la gara si concluderà con meno di 2 gol realizzati.

Frosinone – Roma: 2

I giallorossi vogliono portare a casa altri 3 punti dopo l’esaltante vittoria contro la Juventus nello scorso turno e i presupposti ci sono tutti considerato l’avvio stagionale dei padroni di casa. Il Frosinone, proverà a tutti i costi a portare a casa almeno un punto dopo le due sconfitte nelle prime due giornate, ma difficilmente riuscirà nell'impresa.

Juventus – Chievo: 1 (Sabato ore 20.45)

I bianconeri non possono più sbagliare dopo l’inizio disastroso che ha portato i campioni d’Italia in fondo alla classifica, vincere sarà l’unico obiettivo della squadra di Allegri. Il Chievo, invece, ha stupito tutti con un ottimo avvio che ha portato i clivensi in testa alla classifica a punteggio pieno, difficilmente, però, la squadra guidata da Maran sarà capace di non soccombere di fronte alla fame di vittoria dei bianconeri.

Verona – Torino: Over 1.5 (Domenica ore 12.30)

Gara combattuta e dall’esito imprevedibile quella che vedrà confrontarsi le squadre guidate da Mandorlini e Ventura, due tecnici che hanno sempre cercato di far giocare bene la propria squadra. Nelle prime due giornate le gare di entrambe le squadre si sono concluse con più di 2 gol all’attivo, motivo che ci spinge a credere che pure in questa gara i gol certamente non mancheranno.

Empoli – Napoli: 2 (Domenica ore 15)

I partenopei si trovano nella stessa situazione della Juventus, dopo le prime due giornate sono costretti a non sbagliare più per non far prendere alla stagione una piega negativa già in partenza. Dopo la sconfitta con il Sassuolo ed il pareggio interno con la Sampdoria, la squadra di Sarri dovrà assolutamente puntare alla vittoria. I toscani, invece, sono reduci dall’ottima gara giocata a San Siro contro il Milan. Una prestazione che dà tanta fiducia agli uomini di Giampaolo nonostante la sconfitta finale, ma che difficilmente aiuterà a placare la fame di vittoria del Napoli.

Palermo – Carpi: 1

I rosanero punteranno a restare a punteggio pieno anche dopo questa gara cercando di portare a casa i 3 punti. I presupposti ci sono, ma occhio alle insidie. La squadra guidata da Castori è a quota 0 punti dopo le prime due giornate perse contro Sampdoria e Inter e certamente non si presenterà al “Barbera” per essere la vittima sacrificale, tutt’altro. I biancorossi cercheranno in tutti i modi di portare a casa almeno un punto, magari affidandosi all’ex Mbakogu. Il Palermo dovrà essere bravo a non sottovalutare gli avversari e a sfruttare al massimo le occasioni che gli verranno concesse.

Sassuolo -  Atalanta: 1X

La squadra di Di Francesco si ritrova a punteggio pieno dopo le prime due giornate e si prepara ad ospitare un Atalanta apparsa poco brillante in questo avvio di campionato. I neroverdi punteranno alla vittoria con la consapevolezza che anche un pareggio potrebbe andare bene. La squadra di Reja, invece, dopo aver perso la prima gara in casa dell’Inter, è riuscita a battere il Frosinone nella seconda giornata centrando una vittoria che ha dato serenità alla squadra permettendogli di non arrivare a questa gara con l’obbligo di dover vincere a tutti i costi.

Sampdoria – Bologna: 1X

I blucerchiati, dopo un inizio di stagione disastroso con l’eliminazione dall’Europa League, ha cominciato molto bene in campionato. La larga vittoria contro il Carpi e la grande rimonta del “San Paolo” hanno dato grande fiducia agli uomini di Zenga. Il Bologna si ritrova a 0 punti con la consapevolezza che un’altra sconfitta rischierebbe di gettare nello sconforto tutto l’ambiente. La squadra di Delio Rossi proverà a tutti i modi a invertire la tendenza negativa già da Domenica, ma difficilmente riuscirà ad uscire vittoriosa da “Marassi”.

Lazio – Udinese: 1 (Domenica ore 18)

Non poteva cominciare in maniera peggiore la stagione dei biancocelesti. Prima la sconfitta in finale di Supercoppa contro la Juve, poi l’eliminazione dai preliminari di Champions per mano del Bayer Leverkusen ed infine la pesantissima sconfitta sul campo del Chievo. Nel mezzo, la vittoria contro il Bologna all’esordio in campionato. La squadra di Pioli deve assolutamente puntare alla vittoria per cercare di rasserenare l’ambiente e restituire fiducia nei mezzi della squadra.

Inter – Milan X (Domenica ore 20.45)

La squadra di Mancini si ritrova, a sorpresa, in testa al campionato e arriva al derby con grande fiducia anche grazie agli innesti dell’ultimo giorno di mercato. I rossoneri, invece, dopo la sconfitta di Firenze sono riusciti a vincere la gara casalinga contro l’Empoli pur non convincendo. Una sconfitta potrebbe togliere certezze ai nerazzurri e generare grosse polemiche in casa Milan, mentre un pareggio potrebbe soddisfare entrambe le squadre. Un punto l’uno e non si  fa male nessuno.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI