Genoa-Palermo: i consigli sulle scommesse

di Antonio Spadaro
articolo letto 765 volte
Foto

Si avvicina il match di lunedì sera, dove le protagoniste saranno Genoa e Palermo.

Una sfida molto impegnativa per i rosanero, poiché la squadra di Gasperini è in splendida forma. 6 risultati utili consecutivi e specialmente la vittoria contro la Juventus, quinta in classifica in piena zona Europa.

I rosso blu affronteranno un Palermo che viene da due vittorie e un pareggio e quindi arriverà a Marassi con l'intento di portare a casa più punti possibili.

La redazione Palermo24.net prova a darvi qualche consiglio per le vostre scommesse su questo match avvincente.

La vittoria dei padroni di casa è quotata a 2.15, mentre la vittoria del Palermo fuori casa e data a 3.15. Il pareggio invece, a 3.20

E' una gara dove potrebbe succedere di tutto, perciò proviamo ad azzardare il GG e l'Over 2.5, quotati rispettivamente a 1.90 e 2.30.

Ma può anche essere un match senza grandi occasioni da rete, quindi di seguito possiamo provare il NoGoal e l'Under 2.5, quotati rispettivamente a 1.80 e 1.60.

Per una schedina più “facile”, le doppie chance garantiscono sicuramente più probabilità di vincita. Quindi: 1X (1.30), 12 (1.35) e X2 (1.70).

 

Ecco a voi qualche altra soluzione, le combo:

 

1+Over 2.5: 2.90

1+GG: 3.00

X+Under 2.5: 3.70

1+Under 2.5: 2.50

 

Per quanto riguarda i marcatori invece, sicuramente da scommettere Matri. Dopo la ritrovata convocazione in Nazionale, l'attaccante rosso blu vuole convincere Conte per gli Europei.

Nel Palermo è in ottima forma il giovane attaccante argentino Paulo Dybala, reduce di ottime prestazioni. Sicuramente da azzardare.

 

Matri primo marcatore: 5.00

Dybala primo marcatore: 6.20

 

La redazione Palermo24.net vi augura buon campionato e buona fortuna.  


Altre notizie
Venerdì 8 Settembre
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI