La giornata rosanero: notizie e retroscena del 14 aprile

di Nino Garramone
articolo letto 173 volte
Foto

Si apre con le designazioni arbitrali, la giornata rosanero del quattordici aprile. A Giacomelli toccherà il fischietto di Palermo-Juve. L'arbitro di Trieste sarà coadiuvato da Matteo Passeri di Gubbio e Mauro Vivenzi di Brescia. Il quarto ufficiale sarà Gianmattia Tasso di La Spezia. Arbitri addizionali, invece, Michael Fabbri di Ravenna e Leonardo Baracani di Firenze. "Poco più tardi, arrivano le parole di Zamparini, ecco cosa ha detto: "La parte tecnica del Palermo è a posto. Vediamo se adesso i giocatori hanno gli attributi per uscire da questa crisi. Sono tornato sui miei passi, richiamando Ballardini, perché era la mia prima scelta dopo l'esonero di Iachini. La causa della tragedia di questa stagione è proprio questo turn-over, che ho dovuto fare con gli allenatori. Magari fosse sempre rimasto Ballardini!". Pronta risposta da parte di Novellino, che ai microfoni di TuttoJuve, parla così di Zamparini e del momento rosanero: "Posso solo dire che non sono stato fortunato a Palermo. Devo solo ringraziare Zamparini dell'opportunità, quando non vinci, paga l'allenatore. Zamparini? "E' una persona amareggiata, delusa dall'andamento della squadra. Sta facendo di tutto per poter salvare il Palermo".

Per quanto riguarda l'allenamento odierno, nessun assente, con la squadra che ha sostenuto una partitella a ranghi misti a tutto campo.


Altre notizie
Venerdì 8 Settembre
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI